Europa Unita o Servitù Monetaria Coloniale? di Antonio Eduardo Favale 

I Greci sapevano di comprare moneta tedesca?

Quando anche la Grecia accettò, credendo di far bene, la Moneta Unica, non sapeva (non sappiamo fino a che punto) di star acquistando moneta tedesca. 
Non credo che, se lo avessero saputo, avrebbero mai acquistato moneta spacciata come unica, ma gestita sostanzialmente dalla Germania. Anche in ciò, Bettino Craxi aveva visto lungo. 
Un Euro efficace  funzionerebbe SOLO senza debito sovrano dei singoli stati, come nelle vere federazioni politiche (Usa, Federazione Russa, ecc.). Altrimenti, è come quando l’Impero Britannico imponeva la sterlina fissa anche alle colonie, obbligandole a dissanguarsi per poterla adoperare  pur di “commerciare con l’impero e nell’impero”. Una politica monetaria coloniale. 
Sono a favore di un nuovo progresso europeo, con la ripartizione federale del debito dei singoli stati (la fine dello Spread statale del singolo componente in zona euro). Solo allora vedremo quanto vale veramente uno stato rispetto all’altro, come bontà di gestione politica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...